La tecnologia è stata a lungo utilizzata nelle scuole per supportare il coinvolgimento degli studenti e trasformare gli ambienti di apprendimento. Essendo un ottimo strumento per creare classi connesse e spazi collaborativi, gli investimenti tecnologici sono generalmente guidati dai finanziamenti disponibili.

Di recente, la tecnologia si è dimostrata preziosa per l’istruzione diventando la soluzione per mantenere la continuità educativa.

Con questo in mente, su cosa stanno investendo le scuole?

Il report di Promethean su tecnologia e scuola ha rilevato che oltre la metà dei dirigenti scolastici ritiene che alla tecnologia nelle scuole venga assegnato un budget insufficiente. Poiché la tecnologia è un fattore abilitante all’interno delle lezioni per rafforzare il coinvolgimento degli studenti e promuovere classi connesse, una mancanza di investimenti potrebbe comportare una minore partecipazione e interazione tra gli studenti.

Non solo, ma la tecnologia può trasformare l’erogazione delle lezioni e la loro preparazione per rendere più facile la vita degli insegnanti. Più di tre quarti degli intervistati ha spiegato che la tecnologia li aiuta a svolgere meglio il proprio lavoro, senza investimenti in tecnologie adeguate per la classe, il carico di lavoro degli insegnanti potrebbe continuare ad aumentare.

Tuttavia, i dirigenti scolastici hanno riconosciuto l’importanza della tecnologia nelle aule, con il 94% dei dirigenti scolastici che sottolinea di essere interessato ad aggiornamenti in ambito tecnologico, ma sottolineano che i budget sono un ostacolo.

Il 39% dei dirigenti scolastici ha dichiarato di autofinanziarsi e solo il 19% attende i PON. Ciò suggerisce che mentre molte scuole considerano PON e POR come essenziali per aumentare i loro investimenti in edtech, i presidi rimangono incerti sulla possibilità di accedere a questi flussi di finanziamento.

Quando si considera di effettuare aggiornamenti tecnologici è importante che le scuole siano in grado di ottenere il massimo da qualsiasi investimento.

Quindi che cosa si può fare?

Quando il budget diventa disponibile, è fondamentale garantire che le soluzioni tecnologiche non solo siano adatte all’ambiente di apprendimento, ma anche fornire agli insegnanti la formazione e le risorse appropriate per garantire che possano sfruttare al meglio la tecnologia durante le lezioni.

La tecnologia per la classe che viene fornita con strumenti e risorse gratuiti per supportare l’implementazione è di inestimabile valore. Inoltre, la fornitura di un un software per le lezioni che rafforza l’uso della tecnologia in classe senza costi di abbonamento può consentire alle scuole di ottenere il massimo dai loro investimenti a lungo termine.

Il report di Promethean su tecnologia e scuola ha chiesto ad oltre 1.500 educatori italiani cosa pensano dei fattori chiave che l’istruzione deve affrontare in questo momento. Per saperne di più sui budget scolastici o su qualsiasi altro argomento, scarica il rapporto completo.