Una formazione adeguata deve garantire che gli insegnanti abbiano gli strumenti, la comprensione e le risorse disponibili per rafforzare il coinvolgimento degli studenti.

In quest’ottica, Promethean ha chiesto ad oltre 1.500 insegnanti e operatori del mondo della scuola in tutta Italia come si sentono realmente sulla formazione del personale, prestando particolare attenzione alla formazione tecnologica.

Ecco i risultati

Nel complesso, le risposte relative alla formazione sono positive, con il 61% degli intervistati che afferma di ritenere che gli insegnanti ricevano una formazione completa e supporto quando utilizzano la tecnologia, e quasi la metà che identifica la formazione del personale come una priorità per le loro scuole in futuro.

Aiutando gli insegnanti ad espandere le proprie abilità e trovare modi nuovi ed entusiasmanti di insegnare in modo efficace, la formazione può aiutare a promuovere l’uso delle migliori pratiche di soluzioni tecnologiche all’interno delle lezioni e trasformare i risultati degli studenti.

Tuttavia, non tutti gli intervistati si sentono così ottimisti…

Il 24% degli insegnanti ha spiegato di non ritenere di avere le competenze necessarie per utilizzare la tecnologia durante le lezioni, con il 19% che sottolinea di non avere tempo per imparare a utilizzare la tecnologia al meglio. Cosa significa questo per l’istruzione?

Senza una comprensione delle sue potenzialità, gli insegnanti non saranno attrezzati per sfruttare al meglio gli investimenti tecnologici disponibili e potrebbero perdere l’opportunità di immergere gli studenti nei loro studi utilizzando edtech che è stato progettato per la classe. La tecnologia può essere utilizzata come fattore abilitante all’interno delle scuole, consentendo agli insegnanti di migliorare l’ambiente di apprendimento.

Prossimi passi

È ben noto che la mancanza di tempo nella giornata lavorativa di un insegnante sia una barriera per una formazione adeguata in ambito tecnologico.

Per superare questo problema, i dirigenti scolastici dovrebbero cercare di sostenere gli insegnanti nell’intraprendere il loro sviluppo personale e professionale. Ad esempio, aprire canali di comunicazione con il personale per capire come si sente riguardo al sostegno che riceve a scuola potrebbe essere un modo positivo per iniziare dei cambiamenti significativi.

Il report di Promethean sul rapporto tra tecnologia e scuola ha misurato e tracciato molte altre tendenze edtech in corso in Italia. Per scaricare il report completo, visita questa pagina.